Login






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
 
Nessuna diaspora, i diessini puntano al Partito Democratico PDF Stampa E-mail
26 Giugno 2007 - La Nuova Sardegna

MARACALAGONIS. Gli iscritti della Quercia ci ripensano: non aderiranno a Sinistra democratica, così come prospettato all’ultimo congresso cittadino, ma rimarranno nel partito e, dunque, seguiranno dall’interno la nascita del Partito democratico. Tutto merito di Walter Veltroni, che potrebbe diventare il primo segretario del nuovo soggetto politico frutto della fusione tra Margherita e Ds. ‹‹Questo dimostra che la politica non è sempre così scontata - ha commentato il segretario provinciale della Quercia Efisio Demuru -. La soddisfazione di poter contare anche su questa sezione è tanta, perché in questa fase delicatissima abbiamo bisogno dell’unità del partito››. Posizione condivisa anche dal responsabile cittadino dei Ds, Ulisse Serra, riconfermato durante un vertice tenuto sabato scorso: ‹‹Restare uniti è fondamentale: solo così potremo rafforzare la componente riformista nel nuovo partito››. (ps)
 
< Prec.   Pros. >
Efisio Demuru

Sondaggi

Il PD come si deve presentare alle elezioni politiche?
 
 
  2008 efisiodemuru.it - webmaster area riservata