Login






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
 
Rio San Girolamo , calcio a cinque, tennis e spogliatoi, un centro sportivo per scordare l'alluvione PDF Stampa E-mail
L'Unione Sarda, articolo di Maria Grazia Marilotti

Arrivano gli impianti sportivi a Rio San Girolamo.

Il centro sportivo polivalente approvato dalla Giunta comunale sorgerà in via Europa nella zona alta della lottizzazione. Con 300mila euro si potrà costruire un campo da tennis, due da calcetto e uno spogliatoio.

«È un'opera pubblica che rientra tra gli obiettivi programmatici di quest'amministrazione», sottolinea Efisio Demuru, Assessore ai lavori pubblici. La notizia è stata accolta con soddisfazione dai tanti sportivi residenti nelle lottizzazioni costiere.

«Una risposta alla forte richiesta di strutture sportive nelle lottizzazioni costiere di Capoterra», precisa Giacomo Mallus, consigliere comunale e residente a Rio San Girolamo.

Leopoldo Marrapese, presidente della commissione Sport e Attività Sociali afferma che «questa struttura polifunzionale diventerà un punto di riferimento per i tanti sportivi nelle zone a mare e un punto di aggregazione sociale». Il finanziamento è stato ottenuto dall'assessorato regionale ai Lavori Pubblici nel luglio 2008, su richiesta dell'amministrazione comunale.

« Questo intervento è un segnale chiaro per gli abitanti di un quartiere duramente colpito dall'alluvione del 22 ottobre 2008, l'amministrazione comunale, oltre a sollecitare la messa in sicurezza idraulica dell'intero territorio da parte della Regione continua a portare i servizi necessari per potenziare l'inclusione dei cittadini dei quartieri costieri. Il prossimo passo sarà la definizione dell'area dove realizzare la nuova scuola dell'infanzia a Rio San Girolamo», aggiunge Efisio Demuru.
 
< Prec.   Pros. >
Efisio Demuru

Sondaggi

Il PD come si deve presentare alle elezioni politiche?
 
 
  2008 efisiodemuru.it - webmaster area riservata