Login






Password dimenticata?
Non hai ancora un account? Registrati
 
Una rete del gas per la costa del sud PDF Stampa E-mail
Gennaio 2006

Un'opera che, solo in infrastrutture, costerà quattordici milioni di euro: il Comune di Capoterra (CA) è capofila del progetto che porterà entro pochi anni alla realizzazione di una rete di distribuzione del gas metano che, da Cagliari, arriverà fino a Domus de Maria. «Un'opera fondamentale per i cittadini, che beneficeranno di un vero e proprio abbattimento dei costi energetici», ha commentato l'assessore comunale ai Lavori pubblici, Efisio Demuru, che ha sottolineato la collaborazione con i comuni di Sarroch, Villa San Pietro, Pula e Domus de Maria.

La Regione finanzierà la metà del progetto, l'altra metà sarà investita dall'impresa cui saranno appaltati i lavori e che per dodici anni avrà in concessione la rete di distribuzione. «Un'opera importante per Capoterra», ha commentato il consigliere Giuseppe Palmas che, insieme a Flavio Puddu (Margherita), Marco Cappai e Fabrizio Cao (Movimento per la sinistra capoterrese unita), con i loro voti hanno consentito alla maggioranza di approvare il progetto: «Lo abbiamo fatto per senso di responsabilità nei confronti dei cittadini»
 
< Prec.   Pros. >
Efisio Demuru

Sondaggi

Il PD come si deve presentare alle elezioni politiche?
 
 
  2008 efisiodemuru.it - webmaster area riservata